Site icon Running4Passion

Fabio Capello si emoziona per l’atletica e già sogna gli Europei di Roma 2024

Fabio Capello

Fabio Capello

Quando pensiamo a Fabio Capello, ci viene subito in mente il calcio, le tattiche vincenti e le squadre di successo che ha allenato. Ma chi avrebbe mai immaginato che dietro l’acume calcistico si nascondesse un cuore appassionato di atletica leggera?

In un video che sta facendo il giro del web, pubblicato dai canali social ufficiali degli Europei di Atletica, l’ex allenatore di calcio ha sorpreso tutti con un messaggio emozionante rivolto agli amanti dell’atletica. “Ho guardato i Mondiali di Budapest”, ha iniziato Capello con una luce particolare negli occhi, “che meraviglia vedere gli atleti saltare, lottare, esultare, piangere. Credo che l’atletica sia una cosa unica”.

E non si tratta solo di parole vuote. L’intensità con cui Capello ha parlato dell’atletica ha mostrato una passione genuina e profonda. Ha continuato: “Io guardo tutti gli sport in televisione perché ammiro gli atleti e chi fa sacrifici per raggiungere degli obiettivi”. E, come se non bastasse, ha lanciato un appello per gli Europei di Atletica del 2024: “Abbiamo Roma 2024, che sarà un campionato europeo importantissimo. Prepariamoci a farlo diventare un evento mondiale”.

Fabio Capello e la sua passione nascosta

Il video ha immediatamente scatenato una serie di reazioni online. Molti fan del calcio hanno espresso la loro sorpresa nel vedere Capello parlare con tale entusiasmo di un altro sport. Allo stesso tempo, gli appassionati di atletica hanno apprezzato il sostegno di una figura così influente nel mondo dello sport.

Ma perché Capello ha deciso di parlare ora dell’atletica? Forse è stato ispirato dalla magia dei Mondiali di Budapest, o forse ha sempre avuto questa passione nascosta. Quel che è certo è che il suo messaggio arriva in un momento cruciale, con Roma che si prepara ad ospitare gli Europei di Atletica nel 2024. Con una figura del calibro di Capello che sostiene l’evento, c’è da scommettere che sarà davvero un campionato da ricordare.

In conclusione, il video di Capello ha mostrato un lato inaspettato dell’ex allenatore, rivelando la sua profonda ammirazione per l’atletica leggera e sottolineando l’importanza degli Europei del 2024. E se Capello si emoziona per l’atletica, perché non dovremmo farlo anche noi? Prepariamoci, perché Roma 2024 promette di essere epico!

Exit mobile version