Site icon Running4Passion

Jovan Mijatovic: Il futuro dell’attacco nelle mani del City Group

Mijatovic (Instagram)

Mijatovic (Instagram)

Nell’effervescente carosello del calcio internazionale, le stelle nascenti sono sempre al centro di un’incessante caccia al talento, una vera e propria gara tra i colossi del pallone per assicurarsi i gioielli più brillanti del panorama calcistico mondiale. È in questo fervente contesto che si inserisce la figura di Jovan Mijatovic, attaccante serbo di soli 18 anni, la cui traiettoria ascendente non è passata inosservata agli occhi attenti del City Group.

Il ragazzo ha già dimostrato il proprio valore nei ranghi della Stella Rossa di Belgrado, squadra nella quale ha conquistato a pieno titolo un posto da protagonista. Non si tratta di una promessa vuota o di un talento grezzo; Mijatovic ha già fatto il suo esordio in Prima squadra e, cosa ancora più notevole, ha lasciato il segno in termini realizzativi. Con la maglia della prestigiosa compagine serba, il giovane attaccante ha già totalizzato 14 presenze nella Super Liga, accumulando 630 minuti in campo e andando a segno per 8 volte. La matematica non mente: stiamo parlando di una media gol di una marcatura ogni 79 minuti circa, un dato che, per un ragazzo della sua età, è indicativo di un istinto realizzativo di raro acume.

Ma Mijatovic non si è fermato ai confini nazionali, avendo già assaporato l’atmosfera elettrizzante della Champions League, esordendo nella competizione regina del calcio europeo.

Jovan MIjatovic piace molto a tanti top club

Può sorprendere, dunque, che il suo talento abbia catturato l’attenzione di numerosi club?

Di fronte a questo interessamento capillare, è il City Group a emergere come il più probabile futuro custode del suo potenziale. Quest’entità calcistica, nota per la sua vasta rete di club sparsi in giro per il mondo, sembra aver delineato un piano strategico per il giovane serbo. Secondo quanto riportato da voci vicine al mercato, la previsione è che Mijatovic non calccherà immediatamente i prati europei, ma verrà invece indirizzato verso la Grande Mela, precisamente al New York City FC, una delle punte di diamante della costellazione di club del City Group.

Non si tratterebbe di un trasferimento definitivo o di una destinazione finale. Al contrario, l’idea sembra quella di permettere al giovane talento di maturare esperienza e di crescere lontano dai riflettori più abbaglianti del calcio europeo, per poi, quando sarà il momento opportuno, fare ritorno sul Vecchio Continente. Qui, Mijatovic potrebbe essere chiamato a dimostrare il suo valore e a fare la differenza nei confronti più prestigiosi.

Cosa riserva il futuro per Jovan Mijatovic? Solo il tempo potrà svelare l’epilogo di questa entusiasmante narrazione, ma una cosa è certa: il calcio è in attesa, e i tifosi hanno già iniziato a sognare le prodezze che questo giovane attaccante potrebbe un giorno compiere sui campi più gloriosi. Nel frattempo, il City Group sembra pronto a scommettere su questo prezioso talento serbo, con l’aspettativa di un ritorno trionfale in Europa, dove il palcoscenico è già allestito per accogliere le sue future gesta calcistiche.

Exit mobile version