Site icon Running4Passion

Kelly Ann Doualla Edimo: l’incredibile ascesa nei campionati tricolori

Kelly Ann Doualla Edimo

Kelly Ann Doualla Edimo

L’intero mondo dell’atletica leggera tiene il fiato sospeso in attesa del debutto epico di Kelly Ann Doualla Edimo ai Campionati Italiani Cadetti (Under 16). Questo fine settimana, la giovane sprinter santangiolina, orgoglio della Fanfulla, farà tremare Caorle (Venezia) con la sua presenza. Sarà protagonista negli 80 metri piani, una specialità in cui detiene il record italiano, sia per le ragazze che per i ragazzi della sua età.

L’obiettivo è chiaro: se Kelly riuscisse a portare a casa la vittoria, si scriverebbe una pagina storica per la Fanfulla. Questo prestigioso club ha trionfato quattro volte nei Cadetti dei 300 metri, ma non ha mai conquistato il titolo negli 80 metri, una distanza che ha visto spiccare il talento della melegnanese Gloria Cugnach nel lontano 1975. Mentre i 80 metri maschili vedranno la partecipazione del velocista Fanfulla, Ervin Abbè, che punta a una posizione di prestigio nella finale B, una sfida emozionante in arrivo.

Kelly Ann Doualla Edimo: un volo stellare nel salto in lungo

Un’autentica rivoluzione nel mondo del salto in lungo giovanile italiano è in corso, e il nome che tutti pronunciano con rispetto è quello di Kelly Ann Doualla Edimo. A Olgiate Olona, questa giovane atleta classe 2009 ha scritto una pagina indelebile nella storia, atterrando a 6.21 metri (con un vento a favore di +1.1 metri), lasciando il pubblico a bocca aperta.

La sprinter e saltatrice in lungo d’Italia ha spazzato via ogni record precedente per le Cadette, stabilendo un nuovo primato che fa tremare il mondo dell’atletica. Il primato di Alessia Seramondi con 6.14 metri è stato spazzato via da Kelly. Questa stagione ha visto la sua costante ascesa: da un inizio con 5.88 metri (nonostante un vento sfavorevole di -2.0 metri) a un progressivo miglioramento con 6.05 metri e, infine, l’eccezionale 6.21 metri del weekend.

Un insieme di successi incredibili: la carriera in ascesa di Kelly Ann

Questo incredibile exploit, raggiunto prima del suo quattordicesimo compleanno il 20 novembre, la proietta su uno scenario internazionale di prim’ordine. Il record precedente per una saltatrice in lungo di 13 anni, stabilito dalla francese Heather Arneton nel giugno del 2016, è stato abbattuto dopo sette anni. La stessa atleta transalpina, dopo aver compiuto 14 anni, ha toccato quota 6.57 metri.

La straordinaria progressione di Kelly non si limita al salto in lungo; anche nella corsa sta facendo passi da gigante. Nei 80 metri piani, ha abbassato costantemente i suoi tempi, partendo da 9.72 secondi fino a un incredibile 9.62 a Parma. Nei 60 metri piani, dopo un 7.68 nella stagione precedente, è già scesa a 7.55 e poi a 7.48 nel mese di febbraio a Bergamo.

Kelly Ann Doualla Edimo è destinata a brillare come una stella nel firmamento dell’atletica leggera italiana e internazionale. Continuiamo a seguire con entusiasmo il suo straordinario percorso sportivo, fatto di record e trionfi.

Exit mobile version