Phoenix Suns: la prossima mossa verso il titolo passa per Gallinari?

Phoenix Suns: la prossima mossa verso il titolo passa per Gallinari?
Gallinari (Instagram)

Danilo Gallinari sta attraversando una fase di attesa in questo momento della sua carriera. L’ala italiana, diventata free agent dopo essere stata rilasciata dai Detroit Pistons subito dopo la chiusura delle negoziazioni di scambio, si trova ora a scrutare l’orizzonte della NBA in cerca di una nuova squadra che possa impiegare le sue qualità da veterano.

Le voci che si rincorrono nel giro della lega indicano che i Phoenix Suns potrebbero essere interessati ai servizi del giocatore. La franchigia dell’Arizona, dopo aver accaparrato Thaddeus Young, starebbe valutando di potenziare ulteriormente il proprio roster con un altro atleta di esperienza proveniente dal mercato dei buyout. Il nome di Gallinari è caldo, e si mormora che potrebbe presto vestire la maglia dei Suns, che hanno ancora un posto vacante da riempire nel loro elenco di giocatori.

Danilo Gallinari non è certo un novellino. L’Azzurro è alla sua 16ª stagione nella NBA, e nonostante il passare degli anni ha continuato a dimostrare il suo valore. Quest’anno, tra le fila di Wizards e Pistons, ha mantenuto una media di 7,3 punti in 32 partite, mostrando che il suo contributo in campo può essere ancora significativo. La prospettiva di unirsi ai Suns rappresenterebbe non solo una nuova sfida, ma anche l’occasione di competere per gli ambiti allori della lega.

Gallinari ai Suns troverebbe un ambiente stimolante

Il contesto in cui potrebbe inserirsi Gallinari è decisamente stimolante. I Suns, attualmente sesti nella Western Conference con un record di 31 vittorie e 22 sconfitte, possono vantare un organico di tutto rispetto, capace di aspirare a un ruolo di primo piano nei playoff. Il trio composto da Kevin Durant, Devin Booker e Bradley Beal è già di per sé un nucleo potente e affiatato, che potrebbe beneficiare enormemente dall’esperienza e dalla precisione di un giocatore del calibro di Gallinari.

L’aggiunta di Danilo al roster avrebbe il doppio vantaggio di offrire una soluzione esperta per il gioco perimetrale e di apportare un valore aggiunto in termini di leadership e conoscenza del gioco, fattori di non poco conto quando la posta in gioco si alza e si entra nella fase calda della stagione.

Per Gallinari, l’opportunità di unirsi a una squadra con reali ambizioni di titolo è un’occasione da non lasciarsi sfuggire. A questo punto della sua carriera, competere per il massimo traguardo e aggiungere al proprio palmarès quel titolo NBA che ancora manca, sarebbe il coronamento di una vita dedicata al basket. Ora, non resta che attendere che le trattative si concretizzino e che il futuro di Danilo prenda una direzione definita. Nel frattempo, l’intera comunità italiana appassionata di basket segue con interesse e speranza le sorti di uno dei suoi atleti più rappresentativi.