Vota ora per l’Atleta dell’Anno 2023! Scopri i candidati!

Vota ora per l’Atleta dell’Anno 2023! Scopri i candidati!
Atleta dell'Anno 2023

L’edizione 2023 del premio Atleta dell’Anno è aperta alle votazioni fino al 28 dicembre. I tifosi possono votare per le sette categorie su Instagram e Facebook dell’Atletica Italiana, a partire dal 21 dicembre.

La decisione sul premio Atleta dell’Anno 2023 si baserà per un terzo sui voti del pubblico e per i due terzi restanti sul giudizio di una giuria di esperti. I vincitori saranno annunciati il 28 dicembre, alla fine del periodo di votazione.

Uomo dell’anno

Iliass Aouani: Detentore del primato italiano nella maratona.

Andy Diaz: Specialista nel salto triplo.

Leonardo Fabbri: Ha ottenuto la medaglia d’argento nel getto del peso ai Mondiali di Budapest.

Samuele Ceccarelli: Campione europeo indoor di Istanbul nei 60 metri.

Emmanuel Ihemeje: Finalista nei Mondiali di Budapest nel salto triplo, si è classificato ottavo.

Marcell Jacobs: Vincitore della medaglia d’argento nei 60 metri agli Europei indoor di Istanbul.

Massimo Stano: Competendo nella 35 km di marcia ai Mondiali di Budapest, Stano si è piazzato settimo.

Claudio Stecchi: Detentore del primato italiano indoor nel salto con l’asta.

Gianmarco Tamberi: Vincitore dell’oro nel salto in alto ai Mondiali di Budapest.

Zane Weir: Campione europeo indoor di Istanbul nel getto del peso.

Donna dell’anno

Nadia Battocletti: Medaglia d’argento ai campionati europei di cross e detentrice del primato italiano nei 5000 metri.

Roberta Bruni: Specialista nel salto con l’asta, Bruni detiene i primati italiani sia outdoor che indoor.

Dariya Derkach: Argento ai campionati europei indoor di Istanbul nel salto triplo e ottava ai Mondiali di Budapest.

Zaynab Dosso: Record italiana nei 100 metri e 60 metri indoor.

Sara Fantini: Sesta ai Mondiali di Budapest nel lancio del martello.

Ayomide Folorunso: Finalista nei 400 ostacoli ai Mondiali di Budapest, sesta, e detentrice del primato italiano.

Larissa Iapichino: Argento nel salto in lungo ai campionati europei indoor di Istanbul, primato italiano indoor, quinta ai Mondiali di Budapest e oro agli Europei U23 di Espoo.

Daisy Osakue: Primato italiano nel lancio del disco.

Antonella Palmisano: Bronzo nella 20 km marcia ai Mondiali di Budapest.

Sofiia Yaremchuk: Detentrice del primato italiano nella maratona.

Squadra dell’anno

Italia Europei a Squadre: La squadra italiana ha conquistato la vittoria agli Europei a squadre-Coppa Europa a Chorzow.

Staffetta 4×100 Uomini: Composta da Roberto Rigali, Marcell Jacobs, Lorenzo Patta, e Filippo Tortu.

Staffetta 4×100 Donne: Formata da Zaynab Dosso, Dalia Kaddari, Anna Bongiorni, e Alessia Pavese.

Staffetta 4×400 Donne: Alice Mangione, Ayomide Folorunso, Anna Polinari, e Eleonora.

Staffetta 4×400 Uomini: Composta da Edoardo Scotti, Riccardo Meli, Lorenzo Benati, e Davide Re, con Alessandro Sibilio nelle batterie.

Staffetta 4×100 Uomini Under 23: Eric Marek, Matteo Melluzzo, Marco Ricci, e Junior Tardioli, con Angelo Ulisse nelle batterie

Staffetta 4×400 Uomini Under 23: Luca Sito, Riccardo Meli, Francesco Domenico Rossi, e Lorenzo Benati, con Andrea Panassidi e Matteo Raimondi nelle batterie.

Marcia Uomini: Francesco Fortunato, Massimo Stano, Andrea Cosi, e Gianluca Picchiottino.

Marcia Donne: Antonella Palmisano, Valentina Trapletti, Alexandrina Mihai, e Eleonora.

Montagna: Cesare Maestri, Xavier Chevrier, Alberto Vender, e Luciano Rota.